Home Legenda
by admin

Legenda

LUNGHEZZA PERCORSO

Questo dato darà un riferimento in termini di sviluppo chilometrico del percorso che proponiamo.

È da considerarsi solo un riferimento in quanto i percorsi potranno subire piccole variazioni in base al livello dei partecipanti ed alle condizioni del terreno. 

QUOTA MASSIMA

Il simbolo con la montagna sta ad indicare la quota massima che si raggiungerà con il percorso selezionato. 

DURATA PERCORSO

Simbolo che rappresenta la durata stimata dell’esperienza comprensiva: di tempo in sella, soste panoramiche e pausa pranzo/spuntino/aperitivo. 

PREPARAZIONE FISICA RICHIESTA

Abbiamo individuato 4 livelli di allenamento sulla base dei chilometri che riteniamo fattibili in una giornata. Ovviamente teniamo in considerazione anche le altimetrie ed i tipi di percorsi che proponiamo. 

La bici gioca un ruolo fondamentale, con la possibilità di utilizzare una e-bike aumentano notevolmente i chilometri che si possono fare in una singola giornata. Per questo motivo abbiamo diviso i livelli differenziandoli in base al tipo di bici che si utilizza. 

Livelli:

(bici muscolare)  

M1 NON ALLENATO        0-10 km

M2 POCO ALLENATO    10-20 km

M3  ALLENATO               20-30 km

M4 MOLTO ALLENATO     >30 km

(bici e-bike)  

E1 NON ALLENATO        0-20 km

E2 POCO ALLENATO    20-30 km

E3 ALLENATO               30-50 km

E4 MOLTO ALLENATO     >50 km

SCALA DIFFICOLTÀ SENTIERI MTB (STS)

Esistono diversi sistemi di valutazione del livello di difficoltà di un sentiero per mountain bike, ideati per rispondere alla domanda “quanto è difficile questo sentiero / tour?“

La prima cosa da sapere è che non esiste una scala di difficoltà dei sentieri per MTB riconosciuta ufficialmente a livello internazionale.

Per i nostri tour abbiamo deciso di usare la “Single trail Skala” (o Single Trail Scale – STS), che classifica la difficoltà dei sentieri per mountain bike in 3 classi e 6 livelli: S0, S1, S2, S3, S4, S5.

Classi di Difficoltà della Scala STS

La Single track scale è suddivisa in tre classi di difficoltà: facile, media e difficile, che sono indicate dalla consueta codifica a colori usata per le piste da sci:

facile: blu

media: rosso

difficile: nero.

Queste classi di difficoltà si basano sulle capacità di guida di un mountain biker medio, dotato di una mountain bike tecnicamente aggiornata.

Livelli di Difficoltà della Scala STS

La scala difficoltà sentieri mtb STS Single Trail Scale adotta anche 6 livelli di difficoltà relativamente ben delineati (gradi S) da S0 a S5. L’estremità inferiore della scala per un biker medio può essere considerata come “senza difficoltà“, mentre l’estremità superiore deve essere equiparata a “non percorribile“.

La classe di difficoltà FACILE comprende i gradi S0 e S1,

La classe di difficoltà MEDIA è definita da S2

La classe di difficoltà DIFFICILE include S3, S4 e S5.

La scala di difficoltà dei sentieri per mountain bike STS Single trail Scale valuta solamente la difficoltà tecnica del percorso senza tenere in considerazione lunghezza e dislivello positivo / negativo.

Inoltre, questa classificazione è indipendente da elementi che non riguardino la tecnica di guida in mountain bike, o fattori variabili come:

  • le condizioni del terreno (fango, ghiaccio, roccia scivolosa, ecc.),
  • pericolo (rischio di cadute),
  • condizioni meteo (pioggia, vento, nebbia e neve),
  • condizioni di luce o velocità.

Questo significa pertanto che un determinato sentiero, in giornate particolari, potrebbe essere anche molto più difficile da affrontare rispetto a condizioni ideali, quali tempo soleggiato e terreno asciutto.

Il livello di difficoltà medio di un percorso nella Single Trail Scale STS

Nel mondo reale, lo stesso sentiero può presentare diversi livelli di difficoltà in alcuni dei suoi passaggi o sezioni. Come convenzione, ciò che determina la classificazione della difficoltà di un single track per mountain bike nel sistema STS è il livello di difficoltà medio S rilevato per la maggior parte del sentiero. Un itinerario può quindi essere classificato come S2 anche se all’interno ci sono passaggi con difficoltà S3.

Livello di difficoltà S0

indica un sentiero (single track) che non presenta particolari difficoltà.

CONDIZIONI DEL SENTIERO: terreno compatto con buon grip

OSTACOLI: nessuno

PENDENZA: da lieve a moderata

CURVE: ampie

CAPACITÀ TECNICHE DI GUIDA: nessuna abilità speciale richiesta

Livello di difficoltà S1

Su un sentiero S1 troverai piccoli ostacoli come radici non molto prominenti e piccole pietre.

CONDIZIONI DEL SENTIERO: possibile superficie smossa, con piccole radici e pietre

OSTACOLI: piccoli ostacoli (canaline dell’acqua, danni causati dall’erosione)

PENDENZA: <40%

CURVE: strette

CAPACITÀ TECNICHE DI GUIDA: sono richieste capacità di guida base

Livello di difficoltà S2

All’interno della classificazione S2 troverai radici di maggiore grandezza, pietre, gradoni e scale poco impegnative.

CONDIZIONI DEL SENTIERO: terreno molto spesso smosso, radici e pietre sporgenti

OSTACOLI: ostacoli di vario genere e scalini

PENDENZA: <70%

CURVE: tornanti facili

CAPACITÀ TECNICHE DI GUIDA: sono richieste capacità di guida avanzate

Livello di difficoltà S3

Appartengono alla categoria S3 sentieri con molti passaggi tecnici su blocchi di roccia e / o radici.

CONDIZIONI DEL SENTIERO: tecnico, frequenti radici sporgenti e grandi rocce, terreno scivoloso e non molto compatto

OSTACOLI: massi alti

PENDENZA: >70%

CURVE: tornanti stretti

CAPACITÀ TECNICHE DI GUIDA: sono richieste capacità di guida più che avanzate

Livello di difficoltà S4

S4 descrive sentieri molto ripidi con grandi blocchi di rocce e / o passaggi impegnativi su radici, così come un fondo smosso o molto smosso.

CONDIZIONI DEL SENTIERO: tecnico, frequenti radici sporgenti e grosse rocce, terreno scivoloso e non compatto

OSTACOLI: rampe ripide, gradoni molto alti (spesso all’altezza della corona o più)

PENDENZA: >70%

CURVE: tornanti molto stretti

CAPACITÀ TECNICHE DI GUIDA: perfetta padronanza della bici e abilità trialistiche, come lo spostamento della ruota posteriore nei tornanti.

Livello di difficoltà S5

Il grado S5 è caratterizzato da un terreno molto tecnico con contropendenze e superficie scivolosa

CONDIZIONI DEL SENTIERO: molto tecnico con contropendenze, terreno scivoloso e non compatto. Può includere sezioni simili alle vie ferrate in alta montagna.

OSTACOLI: rampe ripide, gradoni in sequenza ravvicinata difficili da superare

PENDENZA: >>70%

CURVE: tornanti molto stretti con ostacoli

CAPACITÀ TECNICHE DI GUIDA: ottima padronanza della tecnica di trial; lo spostamento della ruota anteriore e posteriore è molto limitato.